I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito.

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Attività Area Emergenza

La Croce Rossa Italiana risulta inserita all'articolo 11 della legge 225 del 24 febbraio 1992 come struttura operaticri-terremoto-abruzzova nazionale del servizio di protezione civile insieme a:
 

  • Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
  • Forze Armate
  • Forze di Polizia
  • Corpo Forestale dello Stato
  • Servizi Tecnici Nazionali
  • Gruppi Nazionali di Ricerca Scientifica (istituto nazionale di geofisica e altre istituzioni di ricerca)
  • Strutture del Servizio Sanitario nazionale
  • Organizzazioni di Volontariato
  • Corpo Nazionale Soccorso Alpino - CNSA (CAI)

Conseguentemente anche il nostro comitato opera nelle attività di emergenza in modo attivo al fine di tutelare l'integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l'ambiente da possibili danni derivanti da calamità naturali, catastrofi o altri eventi calamitosi. I compiti che la Croce Rossa Italiana è tenuta ad assolvere, nell'ambito dell'organizzazione di attività di emergenza, sono:

  • primo soccorso e trasporto infermi
  • intervento socio - assistenziali
  • soccorso sanitario di massa
  • ricerca e ricongiungimento dispersi
  • raccolta e distribuzione di generi di prima necessità e di soccorso.


Se consideriamo questi settori di competenza viene automatico considerare che l'intervento nelle calamità, piccole o grandi che siano, da parte del personale di Croce Rossa, possa essere non altro che la trasposizione e la ripetizione delle attività socio - assistenziali e sanitarie, che quotidianamente vengono svolte, in situazioni di emergenza e pertanto più critiche e più difficili poiché impostate laddove sono venuti a mancare i normali parametri delle organizzazioni di vita delle comunità interessate dagli eventi calamitosi.

 

GRANDI EVENTI

Le tipologie d'intervento possono essere ricondotte a due casi secondo l'estensione geografica dell'emergenza:

  1. Intervento a carattere locale, quando viene garantito con l'impiego di materiali, mezzi e personale del Comitato Provinciale che coordina con la Prefettura;
  2. Intervento integrato, quando, per l'estensione geografica dell'evento, è necessario l'impiego di materiali, mezzi e personale della struttura regionale, nazionale o internazionale.

ASSISTENZA SANITARIA A PUBBLICHE MANIFESTAZIONI

Oltre alle attività quotidiane, il Comitato Locale di Vigodazere dà la sua disponibilità a svolgere servizi che riguardano l'assistenza sanitaria durante eventi pubblici, principalmente gare sportive, ma anche feste di paese, concerti, manifestazioni in genere.

Questo tipo di servizio è caratterizzato dalla presenza, sul luogo dello svolgimento della manifestazione, di mezzi di soccorso attrezzati con presidi sanitari di emergenza, in modo da poter intervenire tempestivamente in caso di necessità.