I cookie ci aiutano a fornire i servizi erogati dal nostro sito web. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito.

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Squadra di primo soccorso

Squadra di primo soccorso del Comitato Locale di Vigodarzere

La squadra di primo soccorso della Croce Rossa Italiana appartenente al Comitato Locale di Vigodarzere,

nasce nel 2011 quando 6 ragazzi hanno deciso di mettersi in gioco e creare così un gruppo di lavoro mirato

allo studio e alla preparazione delle tecniche salva vita e di primo soccorso.

Decidiamo così, di entrare nel mondo delle gare regionali, ovvero affrontare diverse situazioni simulate da

attori che attraverso dei trucchi cinematografici, rendono quasi reale lo scenario di un incidente stradale,

domestico, lavorativo ecc.

Il tutto lo si deve svolgere in 8/9 minuti, ovvero il tempo di un effettivo pronto intervento.

Durante le varie simulazioni, 5 ragazzi, diretti da un caposquadra, vengono prontamente indirizzati nei vari

pazienti presenti in scena e capendo prima di tutto cos’è successo, questi si prestano a mettere in pratica le

manovre salvavita corrette, stabilizzando il più possibile il paziente prima dell’arrivo dei soccorsi che il

caposquadra chiamerà comunicando la situazione in cui si trova, il numero delle persone coinvolte e le

patologie presenti, così da far inviare i mezzi adatti per quel tipo di situazione. La valutazione dei 5

soccorritori, avviene attraverso un’accurata valutazione di giudici e master preparati.

La preparazione è avvenuta all’interno della sede della Croce Rossa di Vigodarzere, grazie alla

collaborazione di molti volontari del gruppo e non, che si sono sempre resi disponibili alla realizzazione di

scenari, con simulatori preparati dai nostri bravissimi truccatori del gruppo rendendo la scena una vera e

propria situazione di emergenza.

 

Alla XIX^ gara regionale di primo soccorso, tenutasi a BASSANO DEL GRAPPA (VI) a luglio del 2013, la

squadra si è classificata prima, tra 7 squadre concorrenti nella classifica generale, vincendo anche il premio

speciale SEEP (Squadra Soccorso per l’Emergenza Psicologica), un premio molto ambito per un volontario

del soccorso, perché risalta le capacità di dare una risposta alle sofferenze espresse dalle vittime di eventi

critici.

Questo di diritto, permette alla squadra di accedere alle gare nazionali, rappresentando il miglior soccorso

Veneto in Italia, tenutasi nella bellissima città di Benevento il 21 settembre 2013.

Anche in questa occasione la squadra si è classificata al primo posto nella classifica generale su 19 squadre

concorrenti, vincendo un altro premio speciale, ovvero il trofeo LUISA MONTI finalizzato nell’affiatamento

di squadra e nel rapporto con i pazienti, valorizzando i 7 principi fondamentali di Croce Rossa, UMANITA’,

IMPARZIALITA’, NEUTRALITA’, INDIPENDENZA, VOLONTARIETA’, UNITA’, UNIVERSALITA’.

Grande la soddisfazione, i molti sacrifici fatti sono stati ripagati, permettendo alla stessa di partecipare al

campionato EUROPEO rappresentando l’ITALIA che si svolgerà il 12 settembre nella citta di Bucharest in

Romania.

Molti i corsi svolti e moltissime le ore di preparazione, di media ci troviamo 2 volte alla settimana e nei

week end, con la collaborazione di preparatori esperti provenienti anche da altre regioni d’Italia e proprio

grazie a queste collaborazioni abbiamo avuto la possibilità di gareggiare in diverse regioni d’Italia in qualità

di ospiti, allargando sempre di più il nostro bagaglio conoscitivo e soprattutto stringendo rapporti di

collaborazione e di amicizia che oggi riteniamo la cosa più bella e importante di tutta questa esperienza.

Per partecipare all’Europeo continuiamo a prepararci, studiando tecniche sempre nuove con l’aggiunta

della lingua inglese che sarà la lingua ufficiale della competizione.

Mercoledì 9 settembre la squadra volerà a Bucharest, faremo del nostro meglio e speriamo di coronare un

sogno, anche se siamo consapevoli che comunque andrà sarà un successo.

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti coloro che ci hanno sostenuto, supportato e aiutato in questo

percorso, è merito di tutto il gruppo se oggi la squadra di primo soccorso di Vigodarzere rappresenterà

l’italia in Europa e un grazie particolare, sincero dal profondo del cuore, va al nostro insostituibile

Commissario di Gruppo Vasco Peron, per averci dedicato tempo, anima e cuore, quel cuore grande che

contiamo di riempire con un ottimo risultato, ma soprattutto portando sempre alta la bandiera

dell’l’amicizia e l’umiltà che lui ci ha insegnato e che sempre ci ha contraddistinto.

 

Team Italia Comitato Locale Vigodarzere

 

Alice Lorenzetti (caposquadra soccorritore)Sq primo soccorso 2015

Emilio Miozzo (soccorritore)

Jessica Giovanardi (soccorritore)

Claudio Pinton (soccorritore)

Elisabetta Presa (soccorritore)

Paola Marangon (soccorritore)

Roberto Verdi (istruttore preparatore)

Gianni Stelitano (istruttore preparatore)

Ketty Gasparini (traduttore italiano inglese)

Vasco Peron (Commissario di gruppo)